La serie Redmi Note 8 è un trionfo per Xiaomi: 30 milioni di unità vendute e un bel primato nel mondo Android

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo l’eccezionale impatto di Redmi Note 7 sul mercato nella prima parte del 2019, c’era qualche dubbio che la serie Redmi Note 8 potesse bissarne il successo. E invece i risultati hanno dato ragione a Xiaomi, su tutta la linea.

Lu Weibing, brand manager di Redmi, ha infatti annunciato un traguardo clamoroso, appena tagliato dalla serie Redmi Note 8: 30 milioni di unità vendute nel mondo. Il computo comprende tutti i modelli appartenenti alla serie, ovvero Redmi Note 8, Redmi Note 8T e Redmi Note 8 Pro.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 10 Pro, la recensione

D’altronde, che la serie Redmi Note continuasse a macinare numeri da capogiro lo sapevamo già, dato che un paio di mesi fa Xiaomi aveva annunciato che, dal 2014 a oggi, sono stati venduti oltre 110 milioni di smartphone appartenenti alla famiglia Redmi Note.

In più, secondo i dati raccolti da Canalys, sia Redmi Note 8 Pro sia Redmi Note 8T si sono piazzati nella Top 10 degli smartphone più venduti nell’ultimo trimestre del 2019, il secondo dei quali si è addirittura tolto la soddisfazione di risultare lo smartphone Android più venduto in assoluto, dietro soltanto alla gamma iPhone 11, iPhone XR e iPhone 8. E ora, sotto con la serie Redmi Note 9.

Via: GSM Arena
Redmi Note 8

Redmi Note 8

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh
Redmi Note 8T

Redmi Note 8T

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4000 mAh
Redmi Note 8 Pro

Redmi Note 8 Pro

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    6,53" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    64 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4500 mAh