Colpo di scena per OnePlus Z: non sarà animato da un SoC MediaTek?

Colpo di scena per OnePlus Z: non sarà animato da un SoC MediaTek?
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Il progetto OnePlus Z – fino a qualche settimana fa conosciuto con il nome di OnePlus 8 Lite – è ancora velato di mistero, ma piano piano stiamo scoprendo sempre di più sul suo conto. Dopo aver intravisto il suo design frontale e appreso che la data di presentazione potrebbe essere fissata per il mese di luglio, oggi arriva un nuovo indizio sul suo SoC. E si tratta di una novità del tutto inattesa.

Fin qui infatti, tutte le voci sul chip di OnePlus Z convergevano verso una soluzione MediaTek, in particolare dell'inedito Dimensity 1000. In molti avevano storto il naso per questa possibile scelta da parte di OnePlus, ma in realtà il nuovo SoC di fascia media di MediaTek è, sulla carta, molto promettente. Tuttavia, secondo le ultime voci, OnePlus Z avrà un cuore targato Qualcomm.

In particolare, si tratterebbe dello Snapdragon 765, ovvero il primo chip di fascia media di Qualcomm in grado di garantire la connettività 5G. Una soluzione che senz'altro metterebbe d'accordo i fan del produttore cinese, ma ancora tutta da confermare. E voi andreste sul sicuro scegliendo Qualcomm, oppure optereste per il salto nel buio chiamato MediaTek?

Commenta