La resiliente HTC non vuol sentir parlare di addio: sta arrivando il nuovo Desire 20 Pro (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti

Sebbene non stia facendo parlare di sé da diverso tempo, HTC non demorde e – secondo le ultime indiscrezioni – sarebbe al lavoro in vista del lancio di uno smartphone tutto nuovo, che nel nome richiamerebbe forse la sua più amata serie di smartphone Android. Stiamo parlando dell’inedito HTC Deisre 20 Pro.

Ad aprire a questa ipotesi ci ha pensato LlabTooFeR, che su Twitter ha parlato del fantomatico nuovo smartphone firmato HTC. Secondo le informazioni in suo possesso, Desire 20 Pro sarebbe uno smartphone che si ispira a Xiaomi Mi 10, per quanto riguarda il design posteriore, e a OnePlus 8 per quello anteriore. Ovvero modulo fotografico posteriore separato e decentrato, oltre ad un foro nel display in alto a sinistra. E ci sarebbe spazio persino per il jack audio.

LEGGI ANCHE: 10 aziende di telefonia europee che non ci sono più

In più, in questi giorni ha fatto la sua comparsa su Geekbench un dispositivo conosciuto con il nome di HTC 2Q9J10000, classico nome in codice che potrebbe proprio essere riconducibile al Desire 20 Pro evocato da LlabTooFeR. Lo smartphone risulta equipaggiato con un non precisato chip Qualcomm e 6 GB di RAM. Ci auguriamo di sentir presto parlare di nuovo di questo dispositivo targato HTC.

Aggiornamento30/04/2020

Iniziano a circolare anche il primo render attribuito ad HTC Desire 20 Pro (nome in codice Bayamo), merito di Evleaks, che lo ha diffuso ai finanziatori del suo progetto Patreon. Lo smartphone vanterà un design al passo con le ultime tendenze, caratterizzato da un modulo fotografico verticale al posteriore, dove ci sarà spazio anche per il lettore di impronte digitali, e da un foro in alto a sinistra nel display, per la fotocamera anteriore.


Via: GSM Arena, XDA DevelopersFonte: LlabTooFeR (Twitter), Geekbench, Evleaks (Patreon)