Xiaomi è la prima ad aggiornare una GPU per smartphone attraverso un app store (foto)

Vincenzo Ronca

Xiaomi ha appena compiuto un importante passo nell’ambito degli aggiornamenti software per i dispositivi mobili, e in particolare per i processori che li animano.

Il produttore cinese ha appena aggiornato la GPU integrata nei SoC top di gamma Snapdragon 865. La Adreno 650, che anima Xiaomi Mi 10 e Redmi K30 Pro, ha ricevuto un nuovo aggiornamento che ha introdotto miglioramenti per l’esperienza gaming: oltre ai driver sono stati aggiornati anche OpenGL ES e Vulkan. Ma la vera notizia è come l’aggiornamento è stato distribuito: l’update è arrivato attraverso l’app store cinese di Xiaomi.

LEGGI ANCHE: 10 aziende di telefonia che non ci sono più

Una delle caratteristiche interessanti dei nuovi Snapdragon di Qualcomm, ovvero quelli delle serie Snapdragon 765 e Snapdragon 865, consiste proprio nella possibilità di essere aggiornati, dal punto di vista software, attraverso i classici store delle app. Questo sicuramente rende più agevole e veloce l’aggiornamento da parte dei produttori di smartphone.

La novità è attualmente in fase di distribuzione in Cina, non sappiamo se Xiaomi vorrà e riuscirà a percorrere la stessa strada per l’update delle GPU anche in Europa.

Via: XDA
Xiaomi Mi 10

Xiaomi Mi 10

8.5

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    4780 mAh
Xiaomi Mi 10 Pro

Xiaomi Mi 10 Pro

8.4

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    4500 mAh
Redmi K30

Redmi K30

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    20 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    64 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    4500 mAh