Samsung conferma: Note 20 e Fold 2 non subiranno ritardi

Enrico Paccusse Ci saranno due eventi separati o solo uno? Questo è l'unico dubbio che attualmente ci rimane in tal senso

Samsung ha pubblicato poche ore fa i risultati finanziari del primo trimestre, mettendo nero su bianco l’impatto del coronavirus: entrate totali sotto del 7,6% rispetto allo scorso anno e utile netto in negativo di quasi il 10%.

Ma questo non vuol dire che la società coreana sia in difficoltà, anzi. Nella conferenza con gli investitori, Samsung ha infatti chiarito che non ha in programma di modificare in alcun modo la roadmap che l’attende per questo 2020.

LEGGI ANCHE: TikTok batte ogni record, supera i 2 miliardi di download

La rivelazione implicita riguarda Note 20 e Fold 2: l’evento di presentazione dei dispositivi non subità ritardi rispetto alle attese (agosto). Piuttosto, Samsung ci tiene a chiarire che il prossimo pieghevole porterà ancora più in alto l’asticella per questa fetta di mercato.

Via: SamMobile