Benvenuta MIUI 12: ecco tutte le novità e gli smartphone che la riceveranno ufficialmente (video e foto)

Vincenzo Ronca Xiaomi ha ufficializzato la MIUI 12 in Cina.

Oggi 27 aprile è il gran giorno per la MIUI 12, la nuova versione della personalizzazione Android firmata Xiaomi che è stata appena ufficializzata. Andiamo subito a vedere le principali novità introdotte per la versione cinese della MIUI 12, in parte anticipate dai rumor dei giorni scorsi.

Nuove animazioni

La MIUI 12 è stata rivista dal punto di vista grafico e l’aggiornamento coinvolge anche le animazioni di sistema e delle app. Qui sotto ne avete un chiaro esempio:

Gesture di navigazione

Anche le gesture di navigazione sono state aggiornate, ora sono molto più coerenti con quelle proposte da Android 10 stock. Eccone un esempio nel video qui sotto:

Nuovo design dell’interfaccia utente e animazioni per Always On

Come anticipato nei giorni scorsi, la MIUI 12 proporrà delle animazioni per la modalità Always On. Inoltre, sono stati implementati degli aggiornamenti grafici per l’interfaccia utente.

Multi-window e Picture-in-Picture

La nuova MIUI 12 apporta anche novità per la modalità multi-window e Picture-in-Picture. Il video presente qui in basso riassume le nuove funzionalità.

Funzionalità per fitness

La nuova versione della MIUI integra un’interfaccia inedita per il rilevamento delle attività fisiche e un rilevatore del sonno nativo. Qui sotto avete delle anteprime per la versione cinese della MIUI 12.

Tempi di rilascio

Xiaomi ha confermato quali modelli di smartphone riceveranno il major update alla MIUI 12 in Cina. Li elenchiamo di seguito:

A questi dispositivi si aggiungono anche quelli targati Redmi:

I tempi di rilascio sono indicati in slot: il primo, che si avvierà il prossimo giugno, coinvolgerà la famiglia Mi 10, Mi 9, Redmi K30 e Redmi K20. A seguire, ci saranno altri due slot in cui verranno aggiornati i dispositivi che leggete nell’immagine qui in basso. Ancora non sono state indicate le tempistiche per i secondi due slot.

Nelle liste non troviamo Xiaomi Mi 10 Lite, Mi 9T e Mi 9T Pro e Pocophone F1. Precisiamo che queste sono le liste ufficializzate per il mercato cinese, presumiamo che quelle relative ai mercati europei varieranno leggermente e potrebbero includere anche i due dispositivi appena citati. Lo stesso dicasi per le tempistiche di aggiornamento, sicuramente vedremo la MIUI 12 successivamente al rilascio nel mercato cinese. Vi terremo aggiornati sui prossimi ulteriori sviluppi.

Via: XDA, Gizmochina