App

Sottotitoli e chiamate: Live Caption potrebbe supportarle (ma ci sarà da aspettare)

Sottotitoli e chiamate: Live Caption potrebbe supportarle (ma ci sarà da aspettare)
Matteo Bottin
Matteo Bottin

Live Caption è una delle novità di Android 10 che in questi mesi non è stata aggiornata moltissimo: sì, è stata resa disponibile su smartphone OnePlus e, ancor prima, sui Galaxy S20, ma in termini di funzionalità siamo rimasti a quelle dello scorso settembre. Qualcosa però potrebbe cambiare.

Secondo quanto scoperto da XDA Developers, l'app Device Personalization Services (v2.13.302920511), inclusa nella DP3 di Android 11 per Pixel 4 e responsabile del funzionamento di Live Caption, contiene delle stringhe nel codice che fanno esplicito riferimento alla possibilità di abilitare i sottotitoli durante le chiamate.

Se uno dei due interlocutori dovesse attivare Live Caption, l'altro lo verrebbe a sapere: in chiamata sentirebbe un file audio che segnala l'attivazione, dall'altro capo della linea, dei sottotitoli. Per il momento le API di Live Caption, AudioPlaybackCaptureConfiguration, non permettono la registrazione dell'audio della chiamata. Tuttavia, è possibile bypassare questa limitazione usando privilegi speciali.

Commenta