Almeno uno dei prossimi Samsung Galaxy Note 20 non supporterà il 5G

Almeno uno dei prossimi Samsung Galaxy Note 20 non supporterà il 5G
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

Nel caso qualcuno si stesse chiedendo se Samsung avesse già deciso di abbandonare la connettività 4G sui suoi top di gamma, oggi è arrivata una prima risposta, ed è negativa. Stando a quanto riportato da Galaxy Club infatti, il colosso coreano starebbe lavorando su una versione solo LTE per il prossimo Galaxy Note 20+ da affiancare alla variante con 5G, mentre non ci sono ancora notizie per quanto riguarda Galaxy Note 20.

Il codice SM-N985F che identifica questa versione è diverso da quello per il modello di nuova generazione (noto come SM-N986B). Dalla composizione della sigla si desume poi che si tratta di un telefono destinato al mercato europeo, anche se non è possibile sapere in anticipo in quali Paesi sarà reso disponibile. Nel nostro continente infatti Samsung commercializza le versioni con 4G e 5G in maniera diversa da nazione a nazione.

Ad alcuni potrà sembrare strano che alle soglie dell'avvento della nuova Rete, ci sia ancora qualcuno interessato a uno smartphone 'LTE only', bisogna però tenere conto che questo Galaxy Note 20+ avrà un prezzo più contenuto. Anche se non sappiamo quale sarà la differenza di costo tra le due varianti, la scelta potrebbe diventare obbligata per alcuni acquirenti non disposti a raggiungere certe cifre. Soprattutto se Samsung vorrà spingersi verso l'alto, come fatto sugli ultimi Galaxy S20.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: SamMobile
Fonte: Galaxy Club

Commenta