Avete già usato la Modalità Riposo di Digital Wellbeing? Ecco le novità (foto)

Vincenzo Ronca

Sin dall’ufficializzazione di Android Pie Google ha introdotto Digital Wellbeing per i dispositivi Android, uno strumento di monitoraggio e promozione di abitudini più salutari in tema di salute digitale.

L’app dalle nostre parti si chiama Benessere Digitale e tramite l’ultimo aggiornamento ha ricevuto la Modalità Riposo. In realtà si tratta della modalità Wind Down che è stata rinominata e ha ottenuto qualche funzionalità in più: come vedete dagli screenshot presenti in galleria, ora è possibile programmarne l’attivazione anche quando il dispositivo viene ricaricato in una certa fascia oraria. Rimane disponibile la possibilità di programmarne l’attivazione automatica in una determinata fascia oraria.

LEGGI ANCHE: Galaxy S20 Ultra vs OnePlus 8 Pro, il confronto

L’interfaccia utente di programmazione della Modalità Riposo è stata leggermente modificata, ora integra una descrizione che spiega come la modalità vada a modificare la tonalità del display e attivi automaticamente la modalità Non Disturbare. Queste due opzioni sono gestibili manualmente anche dall’utente. Una volta attivata, è possibile mettere in pausa per 30 minuti la Modalità Riposo direttamente attraverso la notifica di attivazione: optando per questa opzione vedrete l’interfaccia, stranamente in inglese, che vi avverte della possibilità di disattivare definitivamente la modalità o di riattivarla immediatamente.

Inoltre, anche per la Modalità Niente Distrazioni di Benessere Digitale è stata leggermente modificata l’icona di notifica: l’ultima immagine in galleria mostra la nuova icona che prende posto nella notifica di sistema Android.

Le novità appena descritte per Benessere Digitale sono state introdotte con l’ultimo aggiornamento dell’app in versione beta, corrispondente alla versione 1.0.302017577. Questo è l’indirizzo giusto per iscriversi al programma di beta testing ufficiale dell’app.

Via: Android Police