Cloverplay: l’app che sostituisce i controller su Stadia e Microsoft xCloud (video e foto)

Federica Papagni -

I servizi di game streaming potrebbero essere considerati delle ottime soluzioni per tutti coloro che desiderano immergersi nel magico mondo dei videogiochi ma non dispongono di una console o di un PC soddisfacente.

In questo articolo ci riferiamo in particolar modo a Google Stadia e Microsoft xCloud dal momento che un membro del team di XDA Developers ha sviluppato un’app, Cloverplay, che permette agli utenti di giocare a questi due servizi direttamente dallo smartphone senza bisogno di utilizzare un controller fisico, in quanto i controlli che lo emulano sono presenti in sovrimpressione sullo schermo.

LEGGI ANCHE: Playlist dei migliori podcast in arrivo su Spotify

Già precedentemente avevamo parlato di un’app con il medesimo obiettivo. Stiamo parlando di TouchStadia e la differenza sostanziale tra le due consiste nel fatto che quest’ultima non richiede l’accesso ai permessi di root e permette di giocare su Stadia solo tramite il browser mobile, mentre Cloverplay richiede l’accesso al root ma consente di utilizzare l’app ufficiale di Stadia e di xCloud.

Cloverplay è acquistabile su XDA Labs al prezzo di 1,99$ e, inoltre, cliccando qui potrete usufruire di una versione prova gratuita valida per due giorni. Lo sviluppatore, infine, fa sapere che ha deciso di non pubblicarla inizialmente su Google Play in quanto riteneva che BigG l’avrebbe rimossa per abuso dei Servizi di Accessibilità.

Di seguito riportiamo le immagini e i video pubblicati dallo stesso sviluppatore così da avere un’idea concreta dell’app in funzione su entrambi i servizi di game streaming (Final Fantasy XV su Stadia e Totally Accurate Battle Simulator su Microsoft xCloud).

Cloverplay: Final Fantasy XV su Stadia

Cloverplay: Totally Accurate Battle Simulator su Microsoft xCloud

Immagini

Fonte: XDA Developers