Galaxy Z Flip: l’ultimo aggiornamento consentirà nuove modalità di scatto con lo schermo a 90° (video)

Enrico Paccusse A partire da oggi, con disponibilità variabile a seconda del paese e dell'operatore

Quali vantaggi può portare un display pieghevole? Le risposte possono essere varie, ma è ovvio che se Samsung vuole vendere un dispositivo come Z Flip a ben più di 1.500 euro (magari anche in perdita come Huawei) deve continuare ad aggiungerne di nuove.

In questo senso va letta l’ultima novità annunciata dalla società coreana tramite un post nel proprio sito, in arrivo sotto forma di aggiornamento software a partire da oggi: riguarda esclusivamente l’uso della fotocamera nella modalità di scatto in Flex Mode (ovvero con lo smartphone piegato a 90°) e consentirà agli utenti di cambiare la tipologia di visualizzazione dell’anteprima in base alle loro preferenze.

LEGGI ANCHE: Xiaomi pronta a lanciare un nuovo Mi TV Stick

Se ad esempio siete in procinto di scattare una foto dal basso e non volete inginocchiarvi o prostrarvi per terra basterà piegare in due il telefono e fare un doppio tap sulla parte di schermo che riuscite a vedere dall’alto per spostare l’anteprima in questa porzione del display. Viceversa, questa parte ospiterà i comandi di gestione, e l’anteprima sarà disponibile nell’altra metà dello schermo. Non avete capito? Guardate la GIF qui sotto per schiarirvi le idee, e fateci sapere cosa ne pensate.

Fonte: Samsung
Samsung Galaxy Z Flip

Samsung Galaxy Z Flip

8.0

  • CPU
    octa 2.96 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2520 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.4
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3300 mAh