Huawei presenta il Kirin 985: il processore che anima i nuovi Honor 30, prestazioni quasi da top a prezzo più basso (foto)

Vincenzo Ronca

Ormai è prassi per Huawei integrare nei suoi dispositivi e in quelli di Honor, il suo sotto-brand, i processori della serie Kirin che produce in casa. A tal proposito è stato appena ufficializzato il nuovo Kirin 985, quello che anima la serie Honor 30 che è stata presentata qualche ora fa in Cina.

Il nuovo Kirin 985 svelato da Huawei si colloca un gradino sotto al top di gamma Kirin 990, quello che vediamo nella nuova serie Huawei P40. Il nuovo processore di Huawei presenta una GPU aggiornata, così come la Neural Processing Unit (NPU), utile al supporto dell’intelligenza artificiale, è stata migliorata rispetto al Kirin 820. Non è stato esplicitamente riferito che il nuovo processore supporti le reti 5G, ma non ci sono molti dubbi a riguardo.

LEGGI ANCHE: OnePlus 8, la recensione

Dal punto di vista dei benchmark su AnTuTu, il nuovo Kirin 985 ha mostrato delle prestazioni a cavallo tra quelle fatte registrare dal Kirin 990 e quelle mostrate dal Kirin 820, in linea con quanto ci si aspetterebbe dalla sua caratura.

Via: GizmochinaFonte: CNMO