Samsung ha depositato un brevetto per un dispositivo a tutto schermo per giustificare una nuova funzione (foto)

Giovanni Bortolan

Di recente Samsung ha depositato un brevetto particolarmente interessante, che potrebbe raccontare una possibile visione del futuro secondo il produttore coreano. Per quanto possa sembrare futuristico, questa soluzione potrebbe rappresentare il plausibile futuro della linea Galaxy Z Flip.

Andando ad analizzare le immagini nello specifico possiamo notare come Samsung abbia immaginato un display pieghevole che ricopre gran parte del dispositivo (sulla falsa riga dello Xiaomi Mi Alpha). Senza dubbio una soluzione avvenieristica, che tuttavia è solo un prodotto “di facciata” attorno al quale Samsung ha costruito la vera idea alla base del brevetto.

LEGGI ANCHE: Come seguire oggi in diretta il lancio di OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro (video)

Il produttore infatti si sta interrogando su come passare dall’uso del display esterno a quello del display interno (e viceversa) in maniera fluida e continuativa. La soluzione adottata è una sorta di versione migliorata dell’Edge Screen posizionata sulla sommità della curvatura tra i due fronti, in maniera tale che funga da “ponte” tra le due. Il posizionamento delle icone o l’interazione con il dito in quella zona potrebbe attivare la seconda parte del display. Ricordiamo che in ogni caso si tratta di un brevetto e in quanto tale potrebbe non solo essere modificato, ma anche non utilizzato.

Fonte: Galaxyclub.nl
Samsung Galaxy Z Flip

Samsung Galaxy Z Flip

8.0

  • CPU
    octa 2.96 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2520 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.4
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3300 mAh