L’assistente vocale S Voice di Samsung ai saluti: addio programmato per il 1 giugno

Vincenzo Ronca

Uno dei primi assistenti vocali di Samsung sta per essere definitivamente messo da parte dal produttore sudcoreano: parliamo proprio di S Voice, l’assistente che gli utenti più affezionati ricorderanno sui dispositivi Samsung più datati.

Samsung ha programmato di salutare definitivamente S Voice per il prossimo 1 giugno 2020 e la notizia non ci sorprende particolarmente, visto che l’utilizzo di S Voice non è mai decollato. Poi il lancio di Bixby insieme a Galaxy S8 l’ha definitivamente oscurato. Dopo il 1 giugno S Voice risulterà non più funzionante, ma il cambiamento non verrà nemmeno percepito sui dispositivi più recenti, visto che Samsung ha deciso di non pre-installarlo da diversi anni.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10+ vs Galaxy S20+, il confronto

Tra i dispositivi che ancora possono contare su S Voice troviamo Galaxy A3, A5, A7, A8, A9, Galaxy Note 2, 3, 4, 5, Galaxy S3, S4, S5, S6. Sicuramente le alternative con cui consolarsi non mancano, in cima a tutte Google Assistant e Bixby.

Fonte: SamMobile