Come installare il Play Store e i servizi Google su Huawei P40 Pro / Mate 30 Pro / Mate Xs (video)

Emanuele Cisotti -

Avevamo parlato della prima volta dell’installazione dei servizi Google (e conseguentemente del Play Store) all’uscita di Huawei Mate 30 Pro. Era stato un lancio molto ridotto e a quel tempo l’installazione era molto semplice e richiedeva solo una manciata di passi. Adesso le cose sono molto cambiate: non solo Huawei P40 Pro è ampiamente disponibile in commercio, ma anche i metodi per aggirare il ban di Google verso Huawei si sono complicati.

In questa pagina vi raccontiamo quali sono i passi per installare i servizi Google su Huawei P40 Pro, Huawei Mate 30 Pro e Huawei Mate Xs. Questi sono i dispositivi sui abbiamo testato questo metodo, ma dovrebbe funzionare anche su P40 Lite e altri dispositivi futuri. Questa guida nasce dopo giorni di tentativi e reset degli smartphone, per arrivare a stilare una serie di passi che possa offrire i migliori risultati. Nello specifico su Huawei P40 Pro questa è l’unica guida che permette di avere uno smartphone con i servizi Google realmente attivi, senza limitazioni e senza problemi con Play Protect. Ovviamente non sarà possibile fare operazioni di sicurezza (come pagare con Google Pay) per assenza della certificazione Safety Net.

Aggiornamento06/05/2020

La guida è stata testata con successo anche su MatePad Pro. Anche su questo dispositivo non si ricevono (mai) notifiche di sorta da parte di Google.

Su Huawei Mate 30 Pro e Mate Xs la guida segue gli stessi passi ma purtroppo riceverete comunque le notifiche e ci saranno alcuni limiti nelle app Google per quanto riguarda Play Protect.

Prerequisiti

  • Che non si siano mai fatti tentativi di installare il Play Store. Altrimenti è necessario un reset
  • La disponibilità di un adattatore USB-C/USB-A. Vi lasciamo qua sotto un paio di modelli.

Preparazione

  • Scaricate questo pacchetto
  • Decomprimete il pacchetto
  • Copiate su una chiavetta USB la cartella Huawei con tutto i suo contenuto. Dentro questa cartella dovrete trovare i vari apk e la cartella Backup
  • Aggiornate l’app Backup su Huawei AppGallery

Guida

  1. Collegate la chiavetta USB all’adattatore USB-C e collegatelo al computer
  2. Andate in Impostazioni, Sistema e aggiornamenti, Backup e ripristino e poi Backup dati
  3. Selezionate Memoria esterna, poi Memoria USB e infine il backup del 3 aprile 2020
  4. Premente su RIPRISTINO e inserite la password a1234567890
  5. Terminato il ripristino aprite l’app Gestione file
  6. Da qui navigate in Categorie, Unità USB e aprite la cartella Huawei
  7. Installate in sequenza i primi 4 file apk (ovvero Play Services, Account Manager, Play Store e Contact Sync)
  8. Uscite dall’app e aprite LZPlay, ovvero l’app con la grande “G” blu e viola
  9. Attivate i permessi di amministrazione e premete il grande tasto blu
  10. Uscite dall’applicazione
  11. Aprite Impostazioni, Utenti e account, Aggiungi account, Google
  12. Inserite i dati del vostro account GMail/Google e una volta completata la procedura uscite dalla lista degli account
  13. Tornate in Gestione file e installate il quinto file (Service Framework)
  14. Aprite il Play Store. Potrebbe darvi degli errori. Insistete finché non si avvierà correttamente e riavviate lo smartphone per velocizzare il tutto.
  15. Andate in Impostazioni, App, App e premete i tre punti in alto. Poi Mostra processi di sistema
  16. Cercate Google Play Services e apritelo. Premete prima su Termina e poi Disinstalla
  17. Tornate in Gestione file e installate il sesto file (Play Services)
  18. Riaprite il Play Store per controllare che funzioni correttamente
  19. Andate in Impostazioni, App, App e premete i tre punti in alto. Poi Mostra processi di sistema
  20. Cercate Google Services Framework e apritelo. Premete prima su Termina e poi Disinstalla
    Tornate in Gestione file e re-installate il quinto file (Service Framework)
    Se il telefono si dovesse bloccare alla disinstallazione riavviate il telefono tenendo premuto il tasto di accensione e ripetete, ma invece di disinstallare premete su Memoria, poi Cancella cache e poi Cancella dati. In questo caso non dovete reinstallare il quinto file
  21. Riaprite il Play Store per controllare che funzioni correttamente
  22. Mettete il telefono in modalità aereo
  23. Andate in Impostazioni, App, App e premete i tre punti in alto. Poi Mostra processi di sistema
  24. Cercate Google Play Services e apritelo. Premete prima su Termina e poi Disinstalla
  25. Tornate in Gestione file e installate il settimo file (Play Services)
  26. Riavviate e disconnettete l’adattatore con la penna USB
  27. Una volta riattivato disattivate la modalità aereo

A questo punto il Play Store è funzionante e le app Google funzionano correttamente senza errori. Abbiamo anche aggiornato il telefono all’ultima release software e non abbiamo perso le funzionalità. Come detto su Mate 30 Pro e Mate Xs continuano ad arrivare notifiche, ma potete disabilitarle come mostrato nel video. Vi consigliamo anche di disinstallare LZPlay.

La base della guida è stata tratta da qui.

Conclusioni

Possiamo dire che il problema è risolto? No. Questa guida è frutto di tante ore di lavoro ed l’unica ad averci dato risultati perfetti e comprovati, ma solo su un dispositivo su 3. La guida in teoria potrebbe non funzionare più in futuro e va comunque ripetuta ad ogni reset. Non ce la sentiamo di dirvi di acquistare uno smartphone Huawei di ultima generazione per usarlo con i servizi Google. Rimangono smartphone per chi può fare a meno dei servizi Google. Ma se volete provare e noi l’abbiamo fatto, questi sono i passaggi da seguire.

Ad oggi il futuro migliore per Huawei è quello di creare una valida alternativa al Play Store con il suo App Gallery (e magari con TrovApp). Harmony OS è allettante, ma non è un progetto vicino al compimento e non potrebbe sfruttare la comodità per gli sviluppatori di “portare” app Android su smartphone Huawei con la semplicità attuale.

Compatibilità

Senza notifiche:

  • Huawei MatePad Pro
  • Huawei P40 Pro

Con notifiche:

  • Huawei Mate 30 Pro
  • Huawei Mate Xs
  • Huawei P40

Non compatibile:

  • Honor 9X Pro
Huawei Mate 30 Pro

Huawei Mate 30 Pro

8.0

  • CPU
    octa 2.86 GHz
  • Display
    6,53" 1176 x 2400 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    40 Mpx ƒ/1.6
  • Batteria
    4500 mAh
Huawei Mate Xs

Huawei Mate Xs

8.0

  • CPU
    octa 2.86 GHz
  • Display
    8" 2200 x 2480 px
  • RAM
    8 GB
  • Fotocamera
    40 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    4500 mAh
Huawei P40 Pro

Huawei P40 Pro

8.1

  • CPU
    octa 2.86 GHz
  • Display
    6,58" 1200 x 2640 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    50 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    4200 mAh
Domande e risposte
Su quali smartphone Huawei è presente il Play Store?
Il Play Store è presente su tutti gli smartphone Huawei lanciati sul mercato fino a gennaio 2020, ad esclusione di Mate 30 Pro. È presente su Mate 20 X, P30 Lite new edition e P Smart Z
È presente il Play Store su Huawei P40?
No. Il Play Store non è presente su Huawei P40, così come sugli altri componenti della famiglia P40, come P40 Pro e P40 Lite.
È possibile installare il Play Store su P40 / P40 Pro?
Non ufficialmente. All'interno dello smartphone troverete al suo posto l'Huawei AppGallery. Ci sono però dei metodi non ufficiali, come quello da noi testato.
È sicuro installare il Play Store su P40 / P40 Pro?
Il metodo testato sembra valido, ma nessuno può garantire la sicurezza di un metodo simile che prevede l'installazione del Play Store tramite metodi alternativi.
È possibile installare il Play Store su Mate 30 Pro / Mate Xs?
Non ufficialmente. All'interno dello smartphone troverete al suo posto l'Huawei AppGallery. Ci sono però dei metodi non ufficiali, come quello da noi testato.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.