Samsung non lascia l’evento di agosto, anzi raddoppia con il possibile innesto di Fold 2

Enrico Paccusse Nonostante la situazione incerta, la società coreana vorrebbe evitare il rinvio

Samsung non vuole posticipare il suo evento di agosto. Questo è quello che si intuisce da alcune indiscrezioni emerse in Corea. Anzi, sarebbe pronta a raddoppiare, affiancando al Galaxy Note 20 anche il Galaxy Fold 2 – terzo dispositivo pieghevole della società.

Questo nonostante la pandemia globale si sia già fatta sentire affossando le vendite di S20 (apparentemente inferiori del 40% rispetto al precedessore). Ciò non significa che il Galaxy Unpacked sarà un evento fisico.

LEGGI ANCHE: OnePlus 8 e 8 Pro – ora sappiamo proprio tutto

Al contrario, Samsung si starebbe preparando alla possibilità di dover lanciare i nuovi prodotti direttamente online. Anche se rimane incerta la reale data di disponibilità di Note 20: se l’anno scorso ci sono state solo un paio di settimane tra la presentazione e la disponibilità in negozio, quest’anno l’attesa potrebbe essere più lunga.

Dipenderà molto dalle decisioni degli stati in cui si trovano le aziende che fanno parte della catena di produzione: un polo importante come il Vietnam, ad esempio, è entrato in quarantena dal 1 aprile. Se la situazione dovesse protrarsi più delle attese, l’impatto sulla produzione dei dispositivi potrebbe farsi sentire, obbligando a posticipare il lancio nei negozi.

Via: SamMobileFonte: KoreaHerald