Quanto consuma in più il 5G? La prima risposta arriva direttamente da Redmi

Giovanni Bortolan

Che il 5G consumi di più rispetto al 4G non è un segreto. Non è un caso che gran parte dei telefoni equipaggiati con tale tecnologia abbiano batterie moderatamente più capienti per far fronte alle richieste maggiori della nuova rete veloce. La domanda che è sempre rimasta senza risposta rimane però una: quanto effettivamente consuma di più il 5G?

A darci una risposta iniziale è Lu Weibing, General Manager di Redmi, sul social cinese Weibo. Parlando della durata della batteria di Redmi K30 Pro, Lu ha sottolineato come l’ultima serie di processori Snapdragon sia mediamente più energivora di circa il 20%. Di riflesso, uno smartphone 5G risulta anch’esso più energivoro del 20% rispetto ad uno equivalente 4G.

LEGGI ANCHE: Yellow Mobile è sparito nel nulla

Chiaramente sappiamo tutti bene che questo non è l’unico fattore da considerare quando si parla di consumi, ma è interessante avere una stima iniziale, in attesa di comprovate misurazioni attendibili. Il 5G rappresenta senza dubbio la vera sfida del futuro, che si prospetta estremamente interessante dal punto di vista dell’innovazione e, speriamo, anche sotto quello dell’ottimizzazione software.

Via: Android Authority