Disponibile l’aggiornamento per Redmi Note 9 Pro che risolve i problemi con Netflix e Amazon Prime (video e foto)

Roberto Artigiani

Buone notizie per i possessori di Redmi Note 9 Pro, Xiaomi ha iniziato il rilascio di un aggiornamento che risolve i problemi di riproduzione dei filmati nelle app di streaming. Nonostante sia stato lanciato da pochissimo, il dispositivo ha sofferto sin da subito per un bug legato alla certificazione Widevine, necessaria per lo streaming di contenuti protetti da DRM (come quelli di Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, ecc.).

I video soffrivano infatti di una patina grigia che intaccava la visione, come potete osservare nel filmato a fine articolo. Entrando nel tecnico Redmi Note 9 Pro mostrava la certificazione Widevine L3 nelle specifiche per il playback di Netflix, mentre a livello di sistema risultavano sia L1 che L3. Inoltre nonostante venisse dichiarato il contrario, era assente la certificazione HDR.

LEGGI ANCHE: Le migliori app Android per fare esercizio in casa

Xiaomi, informata del bug, aveva dichiarato che sarebbe stato prontamente risolto e ora ha mantenuto la parola con il rilascio di MIUI 11.0.5.0. Il changelog non riporta esplicitamente la questione, ma i tipi di XDA hanno potuto notare che è stata effettivamente risolta. I filmati Full HD quindi vengono ora mostrati correttamente in tutta la loro gloria, tuttavia rimane assente il supporto HDR per l’app di Netflix.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: XDA Developers
Redmi Note 9 Pro

Redmi Note 9 Pro

8.5

  • CPU
    octa 2.3 GHz
  • Display
    6,67" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    16 Mpx
  • Fotocamera
    64 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria
    5020 mAh