Xiaomi Mi Pad 4 non sarà l’ultimo dei mohicani, o almeno così pare

Edoardo Carlo Ceretti

Sono passati quasi due anni dal lancio sul mercato della gamma Mi Pad 4, ovvero l’ultima serie di tablet firmata Xiaomi. Sebbene si trovi ancora in commercio – seppur d’importazione, non essendo mai giunta ufficialmente in Italia – è evidente che ci sarebbe bisogno di un rinnovamento estetico e prestazionale, ma risulta altrettanto manifesto che sia tutt’altro che una priorità per il colosso cinese. Tuttavia, non perdete le speranze.

Nel corso di un recente Q&A tenutosi su un social in Cina, Li Chuangqi Product Director di Xiaomi – ha smentito l’ipotesi che vede il produttore prossimo alla smobilitazione nel settore tablet. In realtà, non ha nemmeno assicurato che presto assisteremo al lancio della nuova serie Mi Pad 5, tuttavia per il momento possiamo accontentarci di questa conferma indiretta.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Pad 4 Plus, la recensione

Come noto, il mercato dei tablet Android vive una stagnazione da diversi anni, con gli unici superstiti che sembrano essere Samsung e Huawei. Il settore tablet è stradominato dalla serie iPad di Apple e non sembraci essere spazio per soluzioni alternative, ma Xiaomi potrebbe essere ancora in grado di ritagliarsi una sua nicchia, magari nella fascia medio-bassa del mercato.

Via: Gizmochina.com
Xiaomi Mi Pad 4

Xiaomi Mi Pad 4

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    8" 1200 x 1920 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    5 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    6000 mAh
Xiaomi Mi Pad 4 Plus

Xiaomi Mi Pad 4 Plus

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    10,1" 1200 x 1920 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    5 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    8600 mAh