“Ehi Google, aiutami con i compiti”: ecco come potrebbe essere la Education Mode di Google Lens (foto)

Vincenzo Ronca Per Lens è in fase di sviluppo anche una modalità per la traduzione offline.

Google è continuamente a lavoro sul test di nuove soluzioni per le sue app e per i suoi servizi. Tra questi rientra sicuramente Google Lens, per la quale alcune novità sono in cantiere e in avanzata fase di sviluppo.

Ci aiuta a scoprirle XDA che ha svolto il teardown dell’ultima versione dell’app Google per Android (la 11.3.7.29). Alcune stringhe rilevate nel codice suggeriscono per Lens l’arrivo di una modalità di traduzione offline: al momento non è indicato quali linguaggi sarebbero supportati, tutto si basa sulla possibilità di accedere alle traduzioni senza la necessità di una connessione internet.

LEGGI ANCHE: le 10 migliori app per videochiamate di gruppo

L’altra novità scovata è anche quella più avanzata in termini di sviluppo: si tratta della Education Mode di Lens che, come suggerisce l’interfaccia utente che vedete negli esempi in galleria, si offre di fornire supporto nello svolgimento dei compiti scolastici a casa. Al momento non è ben chiaro quale forma di supporto verrà fornita, se la semplice ricerca sul web una volta identificato il testo del quesito oppure una sorta di risolutore automatico strutturato in diversi step.

Le due novità che abbiamo descritto sono ancora in fase di sviluppo, Google non le ha implementate pubblicamente. Per essere tra i primi a provarle vi suggeriamo di iscrivervi al programma di beta testing ufficiale dell’app Google.

apk teardown