Royole svela ufficialmente FlexPai 2: il suo asso nella manica è il nuovo display pieghevole (foto)

Vincenzo Ronca

Come previsto Royole è tornata alla carica con il suo nuovo FlexPai 2, il successore del suo primo dispositivo pieghevole che non ha riscosso particolari apprezzamenti positivi. Con il nuovo smartphone l’azienda cinese cerca di rifarsi, in particolare sull’aspetto del display pieghevole. Intanto vediamo la scheda tecnica, sebbene non sia stata svelata completamente da Royole.

Royole FlexPai 2: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 7,8″ 3rd generation Royole Cicada Wing FFD, 4:3
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 865
  • RAM: LPDDR5 (quantitativo non specificato)
  • Memoria interna: UFS 3.0 (quantitativo non specificato)
  • Fotocamera posteriore: quad-camera, specifiche non fornite
  • Connettività: supporto 5G, resto non specificato

Il resto della scheda tecnica non è stato ancora svelato, Royole lo dettaglierà maggiormente entro giugno 2020. La presentazione quindi si è particolarmente focalizzata sul display: la nuova generazione di pannello pieghevole sviluppata in casa da Royole offre un raggio di curvatura tre volte più piccolo rispetto alla generazione precedente integrata su FlexPai e promette di reggere almeno 200.000 piegature. L’angolo di visione arriva fino a 30° e il parametro JNCD si trova al di sotto di 0,6.

Inoltre, Royole ha annunciato di aver stretto partnership commerciali per integrare il suo nuovo display pieghevole su dispositivi di altri brand. Su questo aspetto scopriremo maggiori dettagli prossimamente.

Uscita e Prezzo

Royole non si è sbottonata minimamente sull’aspetto della disponibilità commerciale del suo nuovo FlexPai 2, tanto meno sul suo ipotetico prezzo di lancio. Appena saranno noti ulteriori dettagli torneremo ad aggiornarvi su questi aspetti.

Via: Engadget