Anche Adobe Acrobat Reader passa al “lato oscuro”: è arrivata la Dark Mode (foto)

Federica Papagni

Sempre più applicazioni stanno pian piano accogliendo la Dark Mode tra le loro funzionalità, e ad aggiungersi all’elenco c’è Adobe Acrobat Reader, l’apprezzato lettore di file PDF che conta più di mezzo miliardo di download.

Novità che potrebbe essere ben accolta soprattutto da quella fascia di utenti che sono soliti dedicarsi a letture notturne, la Dark Mode utilizza una combinazione di nero, per la schermata principale, e di grigio scuro per i vari menu e altri elementi dell’UI. Mentre, per quanto riguarda i file PDF non è prevista alcuna variazione, saranno visualizzati in bianco oppure in qualsiasi altro colore originariamente selezionato.

LEGGI ANCHE: Nuovo look per Google Podcasts

Piccola nota da segnalare riguarda l’attivazione. Se su app come Whatsapp la sostituzione del tema è manuale all’interno dell’app stessa, nel caso di Adobe Acrobat Reader la Dark Mode si attiva automaticamente nel caso l’utente abbia modificato il tema direttamente dalle impostazioni del dispositivo. Quindi, è fondamentale che quest’ultimo esegua Android 10 per poterne godere.

Il download dell’ultima versione di Adobe Acrobat Reader è disponibile su Google Play.

Immagini

 

Via: Android Police