Non si può dire che Galaxy M51 non avrà linee familiari: dategli la prima occhiata in anteprima (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti

Sin dall’apertura di questo nuovo anno, Samsung si è segnalata per il lancio di un grande numero di nuovi smartphone, occupando un po’ tutte le fasce di mercato. Se le specifiche, di volta in volta, sono anche molto diverse fra i vari modelli, lo stesso non si può dire per le linee estetiche, che ruotano sempre attorno alla variazione sul tema di pochi e precisi stilemi. E nemmeno Galaxy M51 farà eccezione.

Il nuovo modello di fascia medio-bassa – che potrebbe anche chiamarsi Galaxy M41, per richiamare il suo diretto predecessore – vanta infatti un look estremamente familiare, nei primi render diffusi dal puntuale @OnLeaks. Troviamo infatti un ampio display da 6,5″ con foro per la fotocamera anteriore, in questo caso collocato in alto a sinistra, e l’ormai inconfondibile modulo fotografico rettangolare al posteriore, dove troveranno alloggiamento ben 3 sensori.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S20, la recensione

Sempre sul retro, ci sarà spazio per il sempre affidabile lettore di impronte digitali e non mancheranno nemmeno USB-C e jack audio. Le dimensioni dovrebbero essere di 162,6 x 77,5 x 8,5 mm, con lo spessore che si spinge fino a 9,5 mm nella sporgenza del modulo fotografico.

Sul versante delle specifiche, ci sono ancora scarse informazioni, ma si ipotizza un SoC Snapdragon 720G, con 6 GB di RAM, mentre la tecnologia adottata per il display potrebbe essere ancora una volta LCD IPS. Il sistema operativo sarà quasi certamente Android 10, personalizzato con la One UI 2.0, mentre il prezzo di vendita potrebbe essere aggressivo, attorno ai 250€, per aggredire la rampante concorrenza di Xiaomi e Realme.

Fonte: Pigtou