OnePlus testa l’opzione per forzare il tema scuro sulle app che non lo supportano (foto)

Vincenzo Ronca

OnePlus è uno di quei produttori di smartphone Android che offrono una versione personalizzata dell’interfaccia software, la quale in Europa si chiama OxygenOS e da sempre offre la possibilità di personalizzare l’interfaccia grafica. Dunque non vi suonerà strano se vi dicessimo che il produttore sta testando la possibilità di forzare il tema scuro sulle app che ancora non lo supportano.

XDA ha analizzato l’ultima versione Open Beta rilasciata per OnePlus 7 e 7 Pro, l’undicesima versione, scovando una nuova opzione tra le impostazioni di sistema e riuscendo ad abilitarla: come vedete dall’esempio presente in galleria, questa si riferisce alla possibilità di forzare l’applicazione del tema scuro anche sulle app che ancora non lo supportano, in modo simile a quanto proposto da Google con Android 10.

LEGGI ANCHE: le migliori serie TV su Netflix

Al momento nessuna app è supportata dalla novità che sta testando OnePlus, presumiamo che il supporto da parte delle app di terze parti verrà integrato una volta che la funzionalità verrà implementata a livello pubblico a partire dalle Open Beta.