Nokia 8.3 5G ufficiale: un non-top di gamma che arriverà in estate (video)

Nicola Ligas -

Nokia lancia un nuovo top di gamma, che in realtà proprio top di gamma non è. Nokia 8.3 appartiene infatti a quella sempre più nutrita schiera di medio gamma con aspirazioni da top, dato che ormai anche i SoC di fascia media sono in grado di regalare esperienze fluidissime. E poi ci sono le quattro camere posteriori, tutte in collaborazione con ZEISS. Sarà la volta buona insomma?

Caratteristiche Tecniche Nokia 8.3 5G

  • Schermo: 6,81” FHD+ (1.080  x 2.400 pixel, 20:9) PureDisplay
  • CPU: Snapdragon 765G
  • RAM: 6/8 GB
  • Memoria interna: 64/128 GB espandibile via microSD (fino a 400 GB)
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 64 megapixel, f/1.89
    • Grandangolo: 12 megapixel, f/2.2, FOV 120°, 1,4 μm (2,8 μm in 3MP video mode), 1/2,43”
    • Macro: 2 megapixel (da 3,6 cm)
    • Depth: 2 megapixel
  • Fotocamera frontale: 24 megapixel, f/2.0, ottiche ZEISS
  • Connettività: hybrid dual SIM, 5G, Wi-Fi ac (2,4/5 GHz), Bluetooth 5.0, GPS, USB-C (2.0), jack audio, radio FM
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica a 18W
  • Dimensioni: 171,90 x 78,56 x 8,99 mm
  • Peso: 220 grammi
  • OS: Android 10 (Android One – 2 anni di aggiornamenti garantiti)

Nokia 8.3 è insomma un medio gamma in tutto e per tutto, per quanto di fascia abbastanza alta. La scelta dello Snapdragon 765G risulta azzeccata, sia in un’ottica di performance che di connettività 5G, contenendo al contempo un po’ i costi rispetto alle soluzioni top di gamma di Qualcomm. Lo schermo, molto generoso in dimensioni, non eccede con la risoluzione, e dunque da una batteria da 4.5000 mAh ci aspettiamo anche una buona autonomia. Peccato che la ricarica si fermi a soli 18W. Notate però che dimensioni e peso sono piuttosto elevati: 220 grammi si sentono tutti, in uno smartphone che starà (presumibilmente) diverse ore al giorno tra le vostre mani.

Punto di forza: la quad-camera posteriore PureView con ottiche e software ottimizzato ZEISS. Tra questi annoveriamo Cinema capture e un editor video che, oltre alla registrazione video con poca luce. Da notare inoltre il lettore di impronte digitali laterale, integrato nel tasto di accensione, ed anche la presenza di un tasto dedicato all’Assistente Google.

Uscita e Prezzo

Nokia 8.3 5G ha un prezzo di 599 euro per la versione 6/64GB e 649€ per la 8/128 GB. Lo smartphone disponibile a partire dall’estate 2020 nel solo colore Polar Night. Il prezzo non è stracciato, e la disponibilità non certo immediata. Tra le due versioni poi la più conveniente è anche la più cara, visto che raddoppia lo storage ed aumenta anche la RAM, per “soli” 50€. Certo è che se pensiamo a come sarà il mercato in estate, la concorrenza non mancherà di certo, sia tra i pari fascia, che considerando i top di gamma svalutatisi nel frattempo.

Vi invitiamo anche a leggere il comunicato stampa in italiano qui sotto, con alcuni dettagli interessanti in particolare su HMD Connect, un servizio che vi mette a disposizione una SIM dati per quando siete in viaggio all’estero.

Ecco il nuovo smartphone Nokia 5G e altre novità: un telefono Nokia è l’unico gadget di cui hai bisogno​

Annunciati tre nuovi smartphone, un nuovo membro della famiglia Originals  e un servizio di roaming dati

Milano, 19 marzo 2020 – HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia tre nuovi smartphone, l’ultimo nato nella famiglia Originals e un nuovissimo servizio di roaming dati. Si tratta di Nokia 8.3 5G, il primo smartphone 5G della gamma Nokia, Nokia 5.3 e Nokia 1.3, oltre alla new entry nella famiglia Originals, Nokia 5310. Sempre in prima linea, HMD Global fa inoltre il suo ingresso nella categoria di servizi con il roaming di dati globale HMD Connect, che ti terrà connesso senza problemi alle cose che contano di più.

Oltre a queste novità, HMD Global continua nella sua crescita, annunciando l’espansione in Brasile nel nel corso di quest’anno.

“Sono davvero orgoglioso delle innovazioni presentate oggi, un’ulteriore testimonianza del nostro impegno nel garantire che l’esperienza con gli smartphone Nokia migliori nel tempo”, afferma Florian Seiche, Chief Executive Officer, HMD Global. “Oggi diamo il via a un nuovo capitolo per HMD Global entrando nel 5G con uno smartphone realmente globale e a prova di futuro. In combinazione con HMD Connect diamo vita a un’esperienza semplificata a 360° in termini di connettività”.

“Siamo entusiasti di collaborare con i partner per fornire dispositivi unici”, dichiara Juho Sarvikas, Chief Product Officer, HMD Global. “Ecco perché siamo orgogliosi di annunciare una serie di novità. Con il supporto della Qualcomm® Snapdragon™ 765G Modular Platform, abbiamo creato uno smartphone Nokia 5G realmente globale, progettato a prova di futuro, pensando a costi e usabilità. La soluzione Qualcomm 5G non solo ci ha permesso di raggruppare oltre 40 diversi componenti di radio frequenza (RF) in un unico modulo, ma anche di garantire con Nokia 8.3 5G il più elevato numero di bande 5G New Radio – da 600hmz fino a 3,8GHz – rendendolo un dispositivo veramente globale e pensato per il futuro”.

“Insieme a Google siamo riusciti a presentare un dispositivo Android (Go edition) incredibilmente accessibile – NOKIA 1.3 uno dei primi smartphone dotati di Camera Go e Android 10 (Go edition). Il nuovo Nokia 5.3 offre potenti funzionalità come la quadrupla fotocamera e Qualcomm® Snapdragon™ 665 Modular Platform a un bacino di fan ancora più ampio. E non potevamo ignorare la nostra famosissima famiglia di Originals. Ecco dunque il ritorno di Nokia 5310 – per non farsi sfuggire nulla”.

Nokia 8.3 5G

Il primo smartphone Nokia 5G realmente globale e a prova di futuro, Nokia 8.3 5G, è progettato per supportare implementazioni di reti 5G multiple e in evoluzione, con supporto per le combinazioni 5G standalone e non-standalone che gli operatori stanno lanciando in tutto il mondo. Essendo il primo smartphone a utilizzare la soluzione Qualcomm® 5G RF Front end module, integrata nella Qualcomm® Modular Platform, Nokia 8.3 5G condensa più di 40 diversi componenti RF in un unico modulo, rendendolo non solo un dispositivo globale ma anche uno smartphone a prova di futuro, pronto per le prossime fasi del 5G.

Nokia 8.3 5G è dotato inoltre di una potente fotocamera quadrupla PureView con ottiche ZEISS, che consente di catturare ogni dettaglio. Fanno il loro debutto le funzionalità ZEISS Cinema capture e editor che, unite alla straordinaria registrazione video in condizioni di scarsa illuminazione con audio OZO, rendono Nokia 8.3 5G lo smartphone ideale per chi vuole creare senza limiti. Nokia 8.3 5G sarà sempre a prova di futuro, in quanto perfettamente ottimizzato per i nuovi sviluppi del 5G, garantendo a un numero maggiore di persone la possibilità di godere di una connettività veloce e affidabile per lo streaming e il gioco in mobilità. Fedele alla tradizione finlandese, Nokia 8.3 5G si presenta in Polar Night – un colore che si ispira al cielo artico.

“Siamo orgogliosi di supportare HMD Global nell’annuncio del loro nuovo dispositivo 5G – uno dei primi smartphone ad essere basato sulla Qualcomm® Snapdragon™ 765G Modular Platform”, afferma Cristiano Amon, President, Qualcomm. “Abbiamo sviluppato questa piattaforma per contribuire a rendere disponibile per tutti l’esperienza 5G e offrire ai nostri clienti vantaggi di time to market – si tratta di una soluzione altamente integrata basata sulla prima piattaforma mobile annunciata al mondo con 5G integrato, accoppiata a un modulo RF avanzato per creare una soluzione 5G veramente globale. Utilizzando questo approccio modulare, i dispositivi Nokia 5G saranno il perfetto connubio tra design elegante e prestazioni. Guardando al futuro, le possibilità con il 5G sono davvero illimitate, e siamo entusiasti di ciò che Qualcomm e HMD Global realizzeranno insieme in questa nuova era”.

Servizio di roaming dati globale HMD Connect

HMD Global entra in una nuova categoria di servizi con il lancio del servizio di roaming dati globale HMD Connect, che ti consente di beneficiare di una SIM dati quando sei in viaggio per mantenere il pieno controllo del tuo piano dati. Il roaming di dati globale HMD Connect ti permette di rimanere connesso in modo più semplice alle cose che più ti interessano, pagando solo a consumo. Registrandoti tramite app, riceverai a casa la scheda SIM. HMD Connect verrà lanciato nei prossimi mesi in versione BETA attraverso HMDConnect.com, portando il roaming semplificato, sicuro ed economico in tutto il mondo.

Il servizio di roaming dati globale HMD Connect opererà in oltre 120 paesi e, in collaborazione con il partner Greenwave Systems e gli operatori locali, HMD Global sta lavorando per estendere la copertura a un numero ancora maggiore di reti e paesi in futuro.

“La nostra vision condivisa con HMD Global consente di dare vita a una connettività intelligente ed economica in tutto il mondo”, dichiara Martin Manniche, Founder and CEO, Greenwave Systems. “La nostra piattaforma AXON GlobalNet offre una connessione sicura e conveniente agli abbonati. Siamo entusiasti di collaborare con il team di HMD Global per il futuro e non vediamo l’ora di innovare altri nuovi servizi in futuro”.

No Time to Die

La campagna globale intitolata ‘The Only Gadget You Will Ever Need’ (L’unico gadget di cui hai bisogno), in programma attorno alla data di uscita del film a novembre, ha come protagonista il nuovo agente 00, Nomi, interpretato da Lashana Lynch, e si estenderà in 80 paesi, passando per cinema, digital, social, OOH e retail.

Ogni telefono Nokia è costruito sulla base di un design iconico dove qualità e sicurezza si combinano con l’obiettivo di rendere le ultime tecnologie accessibili a tutti. Offrendo da sempre una versione pura, sicura e aggiornata di Android, uno smartphone Nokia migliora davvero nel tempo ed è l’unico gadget di cui hai bisogno – se vuoi essere un nuovo agente 00, o più semplicemente un fan.

Prezzi e disponibilità

  • Nokia 8.3 5G sarà disponibile a partire dall’estate 2020 nel colore Polar Night a un prezzo di 599 Euro per la versione da 6GB/64GB RAM/ROM e 649 Euro per quella da 8GB/128GB
  • HMD Connect BETA sarà disponibile su HMDConnect.com in versione beta nei prossimi mesi