Royole FlexPai 2 esiste, ed è prossimo alla presentazione ufficiale. Buona la seconda? (foto)

Giovanni Bortolan

Molto probabilmente il Royole FlexPai verrà ricordato come lo smartphone pieghevole peggio riusciti fra tutti quelli usciti in quel periodo, anche se quanto meno può vantare di aver battuto Samsung in quanto a tempistiche di presentazione. Ora, a più di un anno di distanza, sembra che Royole voglia riprovarci (stavolta senza fretta) con la seconda versione del pieghevole, il FlexPai 2.

Il terminale, in arrivo il 25 marzo 2020, doveva essere presentato durante il Mobile World Congress di quest’anno, tuttavia i recenti avvenimenti hanno costretto gli organizzatori della fiera a cancellare tutto. Al momento non si sa molto sul nuovo prodotto in arrivo, ma alcune fonti cinesi suggeriscono che è probabile la presenza del processore Snapdragon 865 con supporto alle reti 5G. Il pieghevole supporterà 46 bande, coprendo le principali frequenze di rete degli operatori globali.

LEGGI ANCHE: La prima puntata di The Mandalorian arriva anche su Mediaset in chiaro

Il punto focale dello smartphone tuttavia non saranno le specifiche, bensì il design. Sarà infatti interessante capire se l’aspetto più carente del modello precedente verrà migliorato, al fine di rendere l’oggetto meno “raffazzonato”. L’attesa non è molta, staremo a vedere cosa tirerà fuori dal cilindro Royole questo giro.

Fonte: Gizchina