La serie Huawei P40 non avrà 2 fotocamere anteriori, ma addirittura 3? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Ci sono anche nuove conferme su un'edizione Porsche Design.

Il momento in cui scopriremo tutti sui nuovi Huawei P40 si avvicina, ma c’è ancora tempo per intuire qualcosa in più in anteprima sul loro conto, grazie alle informazioni che continuano a trapelare. Questa volta i leakster non hanno dovuto faticare più di tanto, dato che sta circolando un’immagine teaser proveniente dall’ufficio stampa del produttore stesso.

Nell’immagine si intravedono le linee frontali stilizzate di Huawei P40, P40 Pro e P40 Pro Premium, con una peculiarità ben evidenziata, che salta subito all’occhio: il numero di fotocamere anteriori. Non è infatti una novità che Huawei non si limiterà ad inserire un unico sensore fotografico frontale, all’interno di un ampio foro nel display, ma fin qui un po’ tutti avevamo ipotizzato che le fotocamere sarebbero state 2. E se non fosse così?

LEGGI ANCHE: Huawei P40 Lite ufficiale in Italia con FreeBuds 3 in omaggio

Come potete vedere voi stessi, nel cielo stellato che fa da sfondo all’immagine, brillano più di tutti gli altri 3 astri allineati orizzontalmente, in prossimità proprio dello spazio del display dove saranno alloggiate le fotocamere frontali di Huawei P40 e P40 Pro. È possibile dunque che, oltre ad un sensore principale e ad un ToF per il calcolo della profondità, ci sarà spazio anche per un terzo sensore, magari dotato di lenti ultra grandangolari, per una versatilità di scatto davvero elevata.

Infine, vi proponiamo in galleria anche uno scatto rubato relativo ad una cover firmata Porsche Design e attribuibile ad uno dei nuovi dispositivi della famiglia Huawei P40, se non altro per l’ampia apertura posteriore, che combacia con il modulo fotografico rettangolare dell’intera serie di smartphone. Nuove conferme dunque su un P40 Porsche Design, che vanterà le specifiche più elevate possibili, oltre alla superficie posteriore realizzata in ceramica.

Immagine Teaser

Immagine Cover Porsche Design

Via: Gizmochina.comFonte: ITHome, Phone.cnmo.com