Il primo smartwatch Wear OS con eSIM non sarà il più economico: ecco a voi Montblanc Summit 2 Plus (foto)

Vincenzo Ronca

La nuova frontiera tecnologica nel settore degli smartwatch, o più in generale in quello dei dispositivi indossabili, è rappresentata dall’integrazione del supporto alle eSIM. Dopo Apple Watch, arriva anche nel mondo Wear OS grazie a Montblanc.

Il nuovo smartwatch dell’azienda tedesca si chiama Montblanc Summit 2 Plus e, tecnicamente parlando, ha molto in comune con il suo predecessore: il processore è uno Snapdragon Wear 3100, la scocca è in acciaio e misura 43,5 mm, il display è un AMOLED da 1,28″, la batteria ha una capienza pari a 440 mAh e il cinturino ha una larghezza di 22 mm. Integra sensori come altimetro, barometro, GPS, quello per rilevare la frequenza cardiaca e chiaramente il supporto alle eSIM.

LEGGI ANCHE: tutto quello che dovete sapere sulle eSIM

Rispetto al modello precedente, non c’è la resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità ma troviamo la certificazione IPX8. Inoltre, sarebbe stato anche migliorato l’algoritmo software per la rilevazione della frequenza cardiaca.

Il nuovo Montblanc Summit 2 Plus arriverà, almeno nel mercato statunitense, ad un prezzo equivalente a circa 1.030€. Staremo a vedere i piani di commercializzazione di Montblanc per l’Europa.

 

Fonte: Cnet, Tech Radar