Mi Note 10 gonfia il petto al cospetto di Zack: è lo smartphone Xiaomi più robusto di sempre! (video)

Edoardo Carlo Ceretti

Mi Note 10, lanciato sul mercato lo scorso autunno, potrebbe aver segnato un cambio di passo nella strategia di Xiaomi, determinata a mettere da parte i prezzi di listino aggressivi – lasciando questo compito al sotto-marchio Redmi – per privilegiare componentistica e specifiche al top, oltre ad una qualità costruttiva impeccabile. Per quest’ultimo aspetto però, occorre prima sentire l’autorevole parere di Zack, del canale YouTube JerryRigEverything.

Mi Note 10 non si distingue soltanto per l’incredibile comparto fotografico, di fatto fuori scala per un dispositivo di fascia medio-alta, ma anche per le dimensioni generose e l’enorme batteria da 5.260 mAh. Il suo aspetto lascia pensare ad uno smartphone robusto e pressoché indistruttibile, ma i fatti vanno dimostrati sul campo.

LEGGI ANCHE: Recensione Xiaomi Mi Note 10

La prova di resistenza ai graffi viene superata brillantemente, grazie al vetro Gorilla Glass che ricopre il display e la superficie posteriore e al metallo della cornice, che conferisce una tangibile sensazione di solidità strutturale. Anche alla prova del fuoco è promosso a pieni voti, con il display che non subisce danni permanenti, nonostante la prolungata sollecitazione della fiamma dell’accendino di Zack.

Arriviamo infine al bend test, la prova principe: nonostante la forza applicata sulle due estremità del dispositivo, è impressionante constatare come Mi Note 10 non fletta se non di pochissimi millimetri, dimostrando di non aver nulla da temere nemmeno in queste circostanze limite. A differenza di altri smartphone Xiaomi dunque, Mi Note 10 supera di slancio l’esame, a dimostrazione di come il produttore cinese non voglia più lasciare nulla al caso.

Xiaomi Mi Note 10

Xiaomi Mi Note 10

8.3

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6,47" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    32 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    108 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    5260 mAh