I nuovi OnePlus 8 saranno votati al 5G, ma questo avrà un costo, parola di Pete Lau

Roberto Artigiani

In un’intervista rilasciata in esclusiva a Cnet il CEO di OnePlus ha dichiarato che a partire dai prossimi OnePlus 8 l’azienda farà “all-in” sul 5G. Spiegando l’impegno profuso da tempo sulle Reti di nuova generazione, Pete Lau ha affermato che si tratta di un investimento a lungo termine per l’azienda. Tuttavia l’avvento di nuove tecnologie comporta inevitabilmente dei costi maggiori.

L’anticipazione potrebbe preoccupare i fan della prima ora, già messi alla dura prova dai prezzi in salita degli ultimi modelli. Lau comunque ci tiene a rassicurare tutti dichiarando che la posizione di OnePlus è sempre stata quella di creare il miglior prodotto possibile al prezzo più ragionevole possibile. Ci saranno quindi degli aumenti rispetto ai modelli 4G, ma potrebbero essere limitati alla variante “Pro”, mentre OnePlus 8 potrebbe presentare un costo più contenuto (a fronte di specifiche più modeste, ovviamente).

LEGGI ANCHE: Il nostro confronto fotografico tra Apple, Samsung, Google e Huawei

“Questa è un tappa fondamentale sia per OnePlus sia per i nostri utenti. Siamo orgogliosi di essere tra i primi produttori di smartphone a offrire una gamma completa con connessione 5G. Crediamo che […] la bassa latenza del 5G e i servizi cloud potenziati ci aiuteranno senza dubbio a raggiungere un’esperienza veramente interconnessa, fornendo al contempo sviluppi entusiasmanti in aree come il gaming che sono di vitale importanza per i nostri utenti più esperti”. Leggendo tra le righe qualcuno potrebbe pensare alle voci su un possibile OnePlus 8 Lite. Il CEO non ha rilasciato alcun commento al riguardo, così come non ha confermato se i modelli LTE verranno abbandonati del tutto.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Fonte: Cnet