Samsung fortifica la sua app Account: l’autenticazione a 2 fattori sarà presto obbligatoria

Giovanni Bortolan

Samsung si sta muovendo molto velocemente in questi ultimi mesi; dopo la presentazione ufficiale (e il relativo lancio) della nuova famiglia di prodotti S20 e la mole di smartphone aggiornati alle ultime patch di sicurezza, il colosso coreano sta facendo passi avanti anche sul lato sicurezza.

La decisione di Samsung arriva dopo un massiccio fenomeno di hacking avvenuto nella Corea del Sud e dopo il problema relativo alla “notifica 1-1”. Stiamo parlando, quindi, dell’obbligo da ora in avanti di usufruire dell’autenticazione a due fattori per il login dell’account Samsung. Che si tratti un un account già esistente o di uno aperto ex-novo la procedura non cambia: una volta inserite le credenziali sarà infatti necessario inserire un codice inviato tramite SMS.

LEGGI ANCHE: Benvenuto WindTre, da oggi il via al nuovo operatore unico

Stranamente questo non coinvolge chi, all’interno del proprio dispositivo, ha già effettuato il login; questo tuttavia non rappresenta un problema di sicurezza, dato che eventuali malintenzionati intenti ad entrare in account terzi si troveranno di fronte all’autenticazione a due fattori. L’aggiornamento dell’applicazione non è ancora disponibile in tutti i paesi, e probabilmente ci sarà ancora da attendere qualche settimana.

Fonte: https://www.sammobile.com/news/samsung-account-update-2-factor-authentication-2fa-mandatory/