Spotify sta testando un suo assistente vocale, ne abbiamo bisogno? (foto)

Vincenzo Ronca

Il mondo degli assistenti vocali su smartphone è chiaramente saturo e completo da Google Assistant su Android e Siri su iPhone, ma questo sembra non essere un particolare limite per Spotify che sta testando un suo assistente.

La notizia è stata diffusa da Jane Manchun Wong, attraverso il tweet che leggete a fine di questo articolo, la quale è riuscita ad attivare tra le impostazioni dell’app Spotify la voce relativa a “Hey Spotify“: al momento non è chiaro a cosa potrebbe servire un assistente vocale nell’app del noto servizio di streaming musicale, dato che Assistant già offre la gestione dei controlli multimediali attraverso comandi vocali.

LEGGI ANCHE: come attivare la Dark Mode di WhatsApp

Al momento non è chiaro quando e come Spotify rilascerà la novità a livello pubblico, potrebbe anche essere correlata alla modalità alla guida dell’app. Vi terremo aggiornati sui prossimi ulteriori sviluppi.

Via: Android Police