Con sideActions neanche il tasto di accensione è più lo stesso su Samsung Galaxy S20

Federica Papagni

Ammettiamolo, tra le tante differenze che possono esistere tra i dispositivi Android e quelli Apple una delle più caratterizzanti è la possibilità di personalizzazione del dispositivo. Infatti, nel fidato Play Store sono molte le app che permettono agli utenti del robottino verde di modificare varie funzionalità dei loro smartphone, e quella che ci apprestiamo a presentarvi oggi si occupa della rimappatura del tasto di accensione, in maniera specifica, della serie Samsung Galaxy Note 10 e, dopo l’ultimo aggiornamento, anche della nuovissima serie Samsung Galaxy S20.

Il nome di questa app è sideActions e con semplici tap permette di riprogrammare le funzionalità del tasto di accensione per eseguire le più disparate azioni, come fare uno screenshot, accendere la torcia, avviare la fotocamera o Google Assistant e molte altre ancora. Oltre alla semplice selezione del tasto, permette anche di configurare comportamenti diversi a seconda che la pressione sia prolungata o doppia.

LEGGI ANCHE: Ecco a voi i Fleet, i tweet che dopo 24 ore scompaiono 

Le sue features non si fermano al solo tasto di accensione. Infatti, anche i pulsati del volume rientrano tra gli elementi da poter rimappare, ad esempio impostandoli come tasti per poter più facilmente passare da una traccia all’altra mentre ascoltiamo la musica, oppure la S Pen button del Galaxy Note 10.

Inoltre, dal momento che supporta la rimappatura per app, le azioni da poter modificare e attivare cambiano a seconda di quella presa in considerazione. Però, per fare in modo che tutte queste riprogrammazioni avvengano è necessario concedere a sideActions le autorizzazioni tramite l’app di Windows inclusa oppure farla manualmente tramite ADB.

Via: Xda Developers