Ecco le prime immagini di Galaxy A21: economico sì, ma senza rinunciare alla quadrupla fotocamera

Edoardo Carlo Ceretti C'è anche il foro nel display per la fotocamera anteriore, ma non centrato come sugli altri recenti smartphone Samsung.

Dopo aver dato una prima occhiata approfondita al futuro Galaxy A41, quest’oggi scendiamo ulteriormente nell’ideale scala di prezzo della serie Galaxy A di Samsung, imbattendoci su un altro modello ancora inedito: Galaxy A21.

Lo smartphone, che dovrebbe collocarsi nella fascia entro i 200€, si è appena mostrato in rete per la prima volta, grazie ad un paio di render che ne mostrano il presunto design anteriore e posteriore. Frontalmente, l’ampio display è circondato da cornici che rinunciano alla simmetria, risultano particolarmente pronunciate soprattutto inferiormente. C’è poi un foro nello schermo, posizionato in alto a sinistra, per l’alloggiamento della fotocamera frontale. Il display dovrebbe comunque essere in tecnologia AMOLED, ma in risoluzione HD+.

RECENSIONI: Samsung Galaxy S20 Ultra | Samsung Galaxy Z Flip

Al posteriore, ecco linee che non ci saremmo aspettati da Samsung nel 2020: per una volta viene messa da parte la moda del modulo fotografico rettangolare, in favore di un semaforo allungato, in cui trovano posto addirittura 4 sensori, dalle specifiche ancora ignote. A fianco, ecco un altro dettaglio destinato a vedersi sempre meno nei futuri modelli, ovvero il lettore di impronte digitali. Sicuramente una scelta più consona rispetto al lettore integrato nel display, che nella fascia bassa sta dando prova di evidente immaturità.

Si intravedono poi jack audio e porta USB, speriamo di Tipo C. Galaxy A21 potrebbe essere animato dal chip Exynos 7904, coadiuvato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (espandibile), mentre la batteria sarebbe da 4.000 mAh. Ancora sconosciuti prezzo e disponibilità, ma presto potremmo saperne di più.

Fonte: Android Headlines