L’app di Stadia si aggiorna con qualche novità grafica, in arrivo Stadia Base e la prova gratuita della versione Pro (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha rilasciato un aggiornamento per l’app Android di Stadia, il suo noto servizio di cloud gaming. L’update ha introdotto qualche novità grafica e ci suggerisce cosa ci dovremmo aspettare nell’immediato futuro.

L’aggiornamento per l’app di Stadia ha introdotto la versione 2.7, di seguito elenchiamo le principali novità:

  • Nello Stadia Store sono stati introdotti maggiori dettagli alle singole schede dei giochi, ora le informazioni non sono più raccolte in una sola riga ma ogni sezione è espandibile e contiene più informazioni. Nella galleria in basso trovate un paio di esempi.
  • Tra i gestori di link supportati è stato aggiunto cloudcast.
  • È stato aggiunto un questionario nel caso in cui l’utente scelga di non rinnovare l’abbonamento a Stadia, essenzialmente per conoscerne le ragioni (esempio in galleria).

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S20 Ultra, la recensione

Inoltre, 9to5Google ha effettuato il teardown dell’apk appena distribuito. L’analisi del codice ha permesso di evidenziare cosa potrebbe essere introdotto per Stadia in futuro. Il suggerimento più importante è probabilmente arrivato per l’introduzione di Stadia Base: in futuro sarà possibile registrarsi al servizio pur non possedendo un codice Stadia Founder’s Premiere Edition / Buddy Pass. Inoltre, la novità arriverebbe insieme al periodo di prova gratuito di Stadia Pro. Stando ai riferimento scovati nel teardown, Google potrebbe imporre un limite di giocatori per coloro che effettuano la prova gratuita.

Inoltre, sono stati scovati altri riferimenti sullo streaming YouTube che potrebbe arrivare presto per gli utenti Stadia. Altre informazioni sono state individuate sul limite di condivisione familiare: in tal caso ogni giocatore potrà accedere ad un solo gioco alla volta. Infine, è stato avvistato anche qualche riferimento a Stadia Pro Pass: non è chiaro di cosa si tratti, probabilmente è legato alla possibilità di accedere alla versione Pro pur non possedendo un codice Stadia Founder’s.

L’aggiornamento che abbiamo descritto è attualmente in fase di distribuzione attraverso il Play Store. Qui sotto trovate il badge per il download.

Via: 9to5Google