Richard Yu (Huawei) conferma: Facebook, Twitter ed Instagram presto su AppGallery

Enrico Paccusse Per sopravvivere al di fuori dalla Cina non se ne può fare a meno

Huawei continua per la sua strada. Proprio ieri abbiamo parlato del fatto che sia chiara ormai l’intenzione di terminare la “dipendenza da Stati Uniti” dopo che questi hanno inserito la società nella lista nera.

Per reggersi sulle proprie zampe, c’è però bisogno di un ecosistema vero e proprio, che fornisca alternative alla suite di servizi Google solitamente preinstallata negli smartphone.

AppGallery ha lo scopo di rimpiazzare il Play Store ed i suoi numeri sono già cresciuti in modo importante, anche se l’assenza di certe applicazioni comuni al di fuori della Cina potrebbe farsi sentire.

LEGGI ANCHE: Huawei MatePad Pro vuole sfidare iPad Pro

Con queste premesse, Richard Yu ha comunicato alla stampa nella giornata di presentazione di Mate XS che presto saranno inclusi nello store i social network più popolari, come Facebook, Instagram e Twitter.

Non si sa ancora una data precisa, ma è un passo fondamentale per l’internazionalizzazione degli Huawei Mobile Services (HMS), che comprendono poi tutta una serie di applicazioni proprietarie, come Assistant e Browser.

Via: HuaweiCentralFonte: GadgetMarch