Geekbench ha intercettato il primo Galaxy S10+ con a bordo Android 11!

Edoardo Carlo Ceretti - Samsung vuole diventare un punto di riferimento anche per la rapidità negli aggiornamenti?

È indubbio che Samsung, nel corso degli ultimi anni, si sia rimboccata le maniche per invertire quella tendenza che la vedeva fra i produttori Android più pigri nell’aggiornare i propri dispositivi. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, per la soddisfazione generale dei tanti appassionati del marchio coreano. E il futuro, targato Android 11, potrebbe essere ancora più roseo.

Google ha da poco rilasciato la prima Developer Preview della futura versione del robottino verde, prima tappa di un lungo percorso che ci porterà al lancio della versione stabile. Samsung non vorrà sicuramente farsi trovare impreparata, tanto che sarebbe già al lavoro su un firmware sperimentale per Galaxy S10+, basato proprio su Android 11.

LEGGI ANCHE: Tutto sui nuovi Galaxy S20

A svelarlo è Geekbench, che ha tenuto traccia proprio del transito di un Galaxy S10+ equipaggiato con un firmware basato su Android R. Come noto, i dati riportati dei benchmark possono essere alterati a tavolino piuttosto facilmente, dunque è il caso di non prendere come oro colato questa indiscrezione, che tuttavia risulta tutt’altro che campata per aria, dato che Google lavora in stretto contatto con i maggiori produttori Android, per far sì che il rilascio dei nuovi firmware sia il più rapido possibile.

Dopo essersi molto ben comportata con l’aggiornamento ad Android 10 per i suoi dispositivi di punta, chissà che, nella parte conclusiva di questo 2020, Samsung non ci stupisca ulteriormente, rilasciando Android 11 in tempi di record.

Via: SamMobileFonte: Geekbench