Anteprima del pieghevole Huawei Mate XS e del tablet MatePad Pro (foto e video)

Lorenzo Delli

Dopo l’ufficialità dei vari nuovi prodotti Huawei per l’Italia, tra cui si annoverano il pieghevole Huawei Mate XS, il tablet MatePad Pro e la versione con processori Intel Core di decima generazione di MateBook X, è arrivato il momento di mostrarvi in azione i due dispositivi dotati di Android. Ve ne parliamo qui di seguito in due sezioni separate.

Huawei Mate XS

Iniziamo dal più particolare dei due, la nuova versione del pieghevole di Huawei. A differenza di Samsung o comunque delle soluzioni in stile conchiglia viste sul Motorola razr o sul Galaxy Z Flip, Mate XS sfrutta una soluzione ben diversa esponendo maggiormente il display pieghevole alle “intemperie”. Come anticipato nell’articolo di ufficialità, ci sono varie interessanti modifiche rispetto al Mate X classico. La cerniera è completamente cambiata, così come la dotazione di fotocamere posteriori che, grazie alla struttura del particolare dispositivo, sono utilizzabili anche per selfie e videochiamate.

Huawei MatePad Pro

È un tablet da 10 pollici, anche se non lo sembra. È molto compatto e ispirato alle eccellenze in campo tablet (dettata praticamente da sempre da Apple) di un mercato in cui di tablet ce ne sono sempre meno. C’è anche la penna da agganciare tramite magnete alla scocca. Per mantenere compatte le cornici e la sezione frontale la fotocamera è racchiusa in un foro. Per altri dettagli trovate qui la scheda tecnica.