Novità in vista per il centro notifiche di Android 11 (foto e video)

Giovanni Bortolan

La prima versione preview di Android 11 è fuori e, come era facilmente immaginabile, la community sta snocciolando ogni singolo pezzo di codice alla ricerca di tutte le novità, anche le più nascoste. Una di queste riguarda la gestione dei controlli musicali nel pannello delle notifiche, funzione rinnovata nel funzionamento e nell’estetica.

La nuova disposizione pensata da Google prevede infatti il box dei controlli multimediali integrato direttamente nel pannello dei comandi rapidi, invece che nella zona delle notifiche. Per fare spazio al nuovo ospite, i comandi rapidi presenti si sposteranno e concentreranno sulla sinistra (o sulla destra, probabilmente Google permetterà di scegliere). Questa disposizione prende atto solo quando la tendina delle notifiche è limitata alla parte superiore dello schermo; una volta che si espanderà la tendina, i controlli rapidi riprenderanno la loro classica disposizione a griglia, mentre il pannello musicale si sposterà in basso.

LEGGI ANCHE: Android 11 migliorerà la personalizzazione delle gesture di navigazione

L’accorgimento pensato da Google non è attivo da subito, ma bisognerà andare a cercare la relativa impostazione. È opportuno specificare che le versioni così primordiali di Android 11 rappresentano anche un modo per sperimentare nuovi arrangiamenti di elementi e funzioni, e non è detto che questa venga poi portata avanti fino al rilascio ufficiale di Android 11. In generale però si tratta di una funzione gradita e già più rifinita rispetto allo stato attuale delle cose.

Un’altra nota importante riguarda l’aggiunta della possibilità di accedere alle notifiche in maniera separata rispetto ai comandi rapidi (un po’ come accade già sui dispositivi iOS). Anche in questo caso la funzione non è abilitata dal principio ma va cercata all’interno delle impostazioni, e si può notare dal video qui sotto come sia ancora in uno stato piuttosto acerbo.

Fonte: XDA