Disponibile TrovApp, la vera alternativa al Play Store per gli smartphone Huawei HMS (foto)

Giovanni Bortolan -

Dimenticate la locuzione post-apocalittico, il futuro è post-Play Store, almeno secondo Huawei. Il colosso cinese da mesi a questa parte si sta muovendo (complici le note forzature politiche) per rendersi completamente indipendente dai servizi Google, e se la potenza vera di ogni sistema sono le sue applicazioni, allora la scelta di puntare su un nuovo Store è piuttosto logica.

Il nuovo servizio pensato da uno sviluppatore italiano si chiama TrovApp, e consiste in un motore di ricerca di applicazioni che attinge da AppGallery (il vero catalogo Huawei) così come da altri store. Qualora l’applicazione ricercata non dovesse essere disponibile al download su uno di questi store, TrovApp propone una soluzione alternativa. Per i video, ad esempio, suggerirà l’utilizzo di YouTube nella Web version, oppure il download di app terze come Video for YouTube o YouTube BackGround Player.

Lo scopo è di agevolare i consumatori dei nuovi dispositivi dell’azienda cinese, fornendo un supporto concreto che aiuta gli utenti che scelgono un device Huawei HMS a installare tutte le applicazioni necessarie per un’esperienza d’uso completa del proprio dispositivo Huawei.

LEGGI ANCHE: La chiavetta USB Type-C di Google per la sicurezza arriva in Italia

Al momento TrovApp conta circa 600 tra le applicazioni più diffuse e popolari in Italia e nel mondo. L’obiettivo, continua l’azienda, è quello di incrementare questo numero nel minor tempo possibile e di raggiungere, nelle prossime settimane, le 1.500 app. TrovApp può essere scaricata da Huawei AppGallery sui dispositivi dell’azienda (Honor inclusi), anche se per il momento non sembra ancora disponibile.