Si aprono le danze per Google Pixel 5: prime tracce nel AOSP (foto)

Vincenzo Ronca

I più recenti top di gamma Google, i Pixel 4, sono stati caratterizzati da uno dei più massicci leak di informazioni precedenti al lancio. Stando alle ultime novità trapelate in rete, anche i Pixel 5 potrebbero subire lo stesso trattamento.

Saprete bene che Google solitamente svela i suoi nuovi top di gamma nel mese di ottobre e dunque sorprende apprendere delle prime tracce trapelate sui Pixel 5. Alcuni riferimenti sui nuovi Pixel di Google sono stati scovati nell’ambito del Android Open Source Project, in particolare in un commento che riferisce relativamente al test di una versione specifica di kernel Linux su Pixel 5.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4 XL, la recensione

Come di consueto ci aspettiamo due varianti di Pixel 5, quella standard e quella XL, che potrebbero essere identificate dai nomi in codice Redfin e Bramble. Al momento rimane comunque tutto vago, vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Via: 9to5Google