Xiaomi Mi 10 Pro è il nuovo re assoluto di DxOMark: primo sulle foto, sui video e anche sull’audio

Nicola Ligas

Xiaomi ha appena calato la sua coppia d’assi, ovvero Mi 10 e Mi 10 Pro, e DxOMark si è fatto trovare pronto al nastro di partenza, con due recensioni ultra positive sui nuovi top di gamma cinesi; o meglio, su Mi 10 Pro, che è il vero modello di punta tra i due.

Con un punteggio di 134 nelle foto, al pari di Huawei Mate 30 Pro 5G, Mi 10 Pro riesce a trovare l’allungo grazie ai video, campo nel quale ottiene 104 punti, 2 in più dello smartphone di Huawei, che consentono a Xiaomi di raggiungere la vetta con 124 punti complessivi. Tra i suoi punti forti segnaliamo un generale buon dettaglio, accurate l’esposizione ed il bilanciamento del bianco, oltre che l’effetto bokeh; buoni anche la stabilizzazione e l’autofocus nei video. Tra i difetti segnaliamo qualche incertezza sui toni rossi, possibile ghosting di notte o in ultra-wide con HDR ed un po’ troppo rumore nei video con poca luce.

LEGGI ANCHE: Tutti i dettagli sui nuovi Mi 10 e Mi 10 Pro

Sul fronte audio DxOMark loda in particolare la qualità degli speaker stereo con dinamicità, timbro e spazialità sopra la media, oltre ad una buona potenza dei bassi. Meglio comunque nella riproduzione di musica che di film ed il volume massimo non è dei più potenti. Buona anche la registrazione audio, ma negli ambienti più rumorosi (come un concerto) gli artefatti permangono così come un po’ di rumore di fondo in ambienti più tranquilli. Potete leggere entrambe le recensioni nei link alla fonte.

Fonte: DxOMark (foto), DxoMark (audio)
DxOMark