Gli sticker su GBoard diventano vere e proprie emoji, e sono buffissime (aggiornato)

Giovanni Bortolan

La tastiera di casa BigG non smette mai di stupire, complici le funzioni che la casa di Mountain View aggiunge in maniera piuttosto costante alla beta. L’ultima tra queste è probabilmente la più bizzarra, ed amplia in maniera esponenziale il numero di possibilità di personalizzazione delle “emozioni” che volete trasmettere.

Una volta selezionata un’emoji dalla tastiera infatti, apparirà un tab in cui saranno presenti diversi sticker raffiguranti l’emozione dell’emoji selezionata sul corpo di altre emoji (nella galleria potete trovare alcuni esempi). Al momento questa aggiunta non funziona con tutte le emoji ma solo con una piccola selezione, ma se dovesse prendere piede ci aspettiamo che venga estesa a tutte le emoji.

LEGGI ANCHE: Ancora conferme per Xiaomi Mi 10: avrĂ  una delle ricariche rapide piĂą veloci in commercio

Per poter provare subito questa funzione dovrete munirvi dell’ultima release beta di GBoard (v9.0.2.290777105), nella speranza che vi sia già stata attivata dal lato server (in caso contrario potrebbe volerci un po’). Il toggle specifico si trova all’interno delle impostazioni, nel sotto menù preferenze, alla voce Emoji browsing suggestions (non conosciamo al momento l’esatta localizzazione in italiano). Se volete provare voi stessi a combinare due emoji diverse, potete iscrivervi al programma beta qui.

Aggiornamento12/02/2020

Google ha fornito nuove immagini e dettagli sulla simpatica funzione, chiamata Emoji Kitchen aggiunta alla beta di GBoard. Non si tratterebbe infatti di stickers, quanto piĂą di vere e proprie emoji create al momento in base alle combinazioni degli utenti.

Fonte: Android Police