Xiaomi conferma i 108 MP su Mi 10 e non è preoccupata per il peso dei file che ne risulteranno (foto)

Matteo Bottin

Ormai è ufficiale: Xiaomi Mi 10 avrà a bordo un sensore da 108 MP di Samsung. A dirlo è la stessa Xiaomi tramite un post su Weibo. Ma non è l’unico dettaglio rivelato: lo smartphone sarà anche dotato di OIS, EIS e tante altre chicche che ora vi andremo a elencare.

Dalle immagini promozionali, infatti, possiamo ricavare come Mi 10 supporterà Flicker, HEIF, video selfie in slow-motion a 120 fps e video notturni con formato 2,35:1 (praticamente i 21:9). E, attenzione, questi sono solo i dati forniti tramite la campagna pubblicitaria di Xiaomi. In maniera ufficiosa sono stati anche confermati lo zoom ottico ibrido 10x e zoom digitale fino a 50x.

LEGGI ANCHE: Come seguire in diretta streaming il lancio di Samsung S20 e del pieghevole Z Flip

Ma con tutti questi sensori a bordo (4), lo smartphone non rallenterà nella fase di scatto? Lei Jun (CEO di Xiaomi) non è preoccupato: grazie al nuovo Snapdragon 865 e il nuovo ISP, l’azienda è riuscita a ottenere “performance 4 volte superiori“. Inoltre, il tutto va in accoppiata con memorie RAM LPDDR5, memoria interna UFS 3.0 e il formato HEIF. Quest’ultimo permetterebbe anche di ridurre il peso dei file in uscita del 50% pur mantenendo la qualità dell’immagine.

Via: GizChina