Ufficiale: Huawei P40 sarà presentato a fine Marzo in Europa – parola di Richard Yu (aggiornato: possibile data)

Enrico Paccusse - Con un design "mai visto" e migliorie su tutta la linea: foto, performance ed autonomia

Huawei ha organizzato una conferenza con gli organi di stampa francesi per fare un annuncio: Huawei P40 sarà presentato, a Parigi, verso la fine del mese di marzo (non c’è una data precisa).

Non monterà HarmonyOS, che rimarrà prerogativa di altri dispositivi, ma l’EMUI basata su Android 10 a cui siamo abituati. Inoltre, sarà distribuito in Europa tramite i soliti canali di rivendita, senza troppe preoccupazioni per l’assenza (momentanea) delle applicazioni Google.

LEGGI ANCHE: Vogliamo sapere il vostro smartphone preferito

Richard Yu fa anche capire che gli Huawei Mobile Services (HMS), l’alternativa proprietaria alla suite Google, saranno pronti per il lancio. Ora non resta che creare un terreno fertile per attirare gli sviluppatori di tutto il mondo. Gli utenti sono già incentivati.

Aggiornamento05/02/2020

La data scelta da Huawei, secondo indiscrezioni non confermate dalla Cina, sarebbe il 26 marzo. Giorno curioso, perché è lo stesso in cui nel 2019 sono stati presentati i P30. Non prendetela quindi come indicazione assoluta, ma del resto già sapevamo che sarebbero arrivati a fine marzo, quindi non può nemmeno essere tanto sbagliata, no?

Via: GizChinaFonte: Frandroid