Ecco Mi 6 Pro, il top di gamma Xiaomi che non c’è stato: impermeabile, tasti capacitivi e niente jack da 3,5 mm (foto)

Roberto Artigiani

Pochi mesi dopo il lancio di Xiaomi Mi 6 ad aprile 2017 si parlava del probabile prossimo arrivo di un modello avanzato chiamato Mi 6 Plus/Pro. Per motivi ignoti però il telefono non si è mai materializzato ed è rimasto una delle tante voci di corridoio, almeno fino a oggi. Su Weibo, il noto social network cinese, sono apparse delle foto dal vivo dello “smartphone che non è mai stato”.

Dalle immagini che trovate in galleria, possiamo vedere come Xiaomi Mi 6 Pro sarebbe stato in linea con le tendenze dell’epoca, riuscendo a spingersi anche un poco oltre il design in voga. Stando a quanto riporta l’utente, il telefono sarebbe dotato di tasti capacitivi sui fianchi e solo il pulsante di accensione/spegnimento posizionato sul lato superiore sarebbe fisico. Per il resto Mi 6 Pro sarebbe impermeabile, privo di jack da 3,5 mm e con uno schermo curvo su tutti e quattro i lati.

LEGGI ANCHE: Android 10 su Samsung Galaxy S2

Osservando le cornici sui lati corti, che ospitano fotocamera frontale, altoparlante e sensore per le impronte digitali, non possiamo non notare quanto siano cambiati i telefoni a distanza di meno di tre anni. Lo smartphone comunque sembra avere tutte le carte in regola per essere commercializzato con successo nel corso del 2017 e forse solo l’introduzione di Xiaomi Mi MIX 2, avvenuta a settembre di quell’anno, può spiegare perché sia stato messo da parte.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizmoChinaFonte: Weibo
Xiaomi Mi6

Xiaomi Mi6

8.4

  • CPU
    octa 2.45 GHz
  • Display
    5,15" FHD / 1080 x 1920 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    3350 mAh