Ecco quello che mancava a Google Telefono: come funzionerà la registrazione chiamate (foto)

Vincenzo Ronca

La registrazione delle chiamate è una funzionalità che in passato era offerta anche da Google e che attualmente è disponibile solo per i dispositivi Android di alcuni produttori, come Huawei. Questo potrebbe presto cambiare, Google sta per introdurre la funzionalità direttamente nell’app Telefono.

L’ultimo aggiornamento diretto alla versione beta di Google Telefono, relativo alla versione 44, contiene la funzionalità di registrazione chiamate praticamente pronta per essere usata. Mishaal Rahman di XDA è riuscito ad abilitarla e usarla: come vedete dagli esempi presenti nella galleria a fine articolo, una volta iniziata la conversazione è possibile registrarla tramite l’apposito collegamento e una volta terminata il file audio può essere riprodotto o condiviso direttamente dalla cronologia chiamate.

LEGGI ANCHE: come trovare la migliore offerta mobile o fibra

La registrazione di una chiamata vocale è un’acquisizione di dati personali e pertanto Google ha integrato un avviso acustico per entrambi gli interlocutori che avverte l’inizio e la fine della registrazione stessa.

Anche noi abbiamo provato a installare l’ultima versione beta dell’app Google Telefono ma attualmente non sembra offrire la registrazione delle chiamate. probabilmente si tratta di una distribuzione che sta avvenendo via server. Questo è l’indirizzo per iscriversi al programma di beta testing.