Brutte notizie all’orizzonte: Xiaomi Mi 10 non avrà una Explorer Edition e niente Mi Pad nel 2020

Roberto Artigiani

Xiaomi sta lavorando alla prossima ondata di smartphone con cui inondare il mercato in questo 2020. Tra i vari dispositivi in arrivo, uno dei più attesi è certamente il Xiaomi Mi 10. Questo sarà il successore di Mi 9, un modello che si è fatto notare lo scorso anno e che ha avuto una pletora di varianti commercializzate tra Mi 9, Mi 9T, Pro, Lite, SE… Tra le tante però una si è fatta notare più delle altre: Xiaomi Mi 9 Explorer Edition, grazie a un retro trasparente e alcune caratteristiche piuttosto attraenti.

Il suo successore però seguirà un’altra strada e a quanto pare non ci sarà un Mi 10 Explorer Edition. La notizia lascerà sicuramente un certo disappunto in tutti i fan in attesa di vedere cosa avrebbe portato il 2020. Rimane comunque la speranza che la fonte della notizia si sbagli o che l’informazione sia inesatta. Il leak infatti proviene da un post sul social Weibo che al momento sembra sia stato rimosso. Tutto quello che ci rimane di questo leak quindi è la schermata che potete vedere a fine articolo (tradotta).

LEGGI ANCHE: 5G: rivoluzione necessaria o tecnologia inutile?

A questa notizia si affianca l’ipotesi che il prossimo Xiaomi Mi 10 sarà equipaggiato con uno schermo solo Full HD, invece che 2K come si vociferava online. A completare il quadro a tinte scure sembra anche che l’azienda cinese non sia più interessata ai tablet e anche per questo 2020 non si prevede il lancio di nessun nuovo modello. I possessori dell’ultimo Mi Pad 4 in effetti stanno ancora aspettando l’aggiornamento a MIUI 11

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizChinaFonte: Weibo