Google continua a sperimentare con la “nuova” barra di Chrome (e riesce a scontentare tutti) (foto)

Roberto Artigiani

Google sta sperimentando un nuova interfaccia per Chrome da tempo immemore e a quanto pare ancora non ha trovato la quadra. All’inizio con “duplex/duet” aveva spostato sia la barra degli indirizzi che i comandi nella parte inferiore dello schermo, poi gli indirizzi sono stati riportati in alto lasciando i cinque pulsanti in basso. Ora l’ultimo test, disponibile su Chrome Beta, Dev e Canary, riduce i bottoni a tre in combinazioni variabili, ma che lasciano praticamente tutti scontenti.

Il problema principale è che ora gli utenti possono attivare diverse disposizioni, ma in nessuna ci sono sia il tab switcher che “condividi”. Andando nella sezione flags del browser troverete diverse opzioni a seconda della versione (trovate alcuni esempi in galleria), ma dovrete scegliere tra quelle che probabilmente sono le funzioni più utilizzate dalla maggior parte degli utenti.

LEGGI ANCHE: 5G: rivoluzione necessaria o tecnologia inutile?

Il menu generale – identificato dai tre pallini in colonna – è stato comunque spostato in alto e, se sceglierete una configurazione senza tab switcher, anche questo verrà spostato nella barra superiore. L’attuale situazione insomma sembra presentare il peggio delle due interfacce, limitando a tre i pulsanti in maniera poco comprensibile e per nulla coerente con le altre app di BigG. Per fortuna la novità riguarda solamente i canali sperimentali, ma purtroppo pensiamo che il nuovo layout arriverà prossimamente anche su Chrome stabile.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: Android Police