OnePlus ascolta la sua community: tutte le promesse del 2020 per il comparto video

Vincenzo Ronca

OnePlus ha da sempre cercato una particolare affinità con la sua community di fan e utenti e continua a farlo anche attraverso i suoi Open Ear Forum, eventi durante i quali il team di OnePlus ascolta le domande e le richieste dei suoi utenti. L’ultimo di questi eventi si è svolto lo scorso dicembre a New York ed era focalizzato sull’aspetto del comparto video.

Di seguito elenchiamo i punti principali di discussione evidenziati dalla community e ai quali OnePlus ha risposto, promettendo dei miglioramenti software entro il 2020:

  • La gestione delle esposizioni, dei colori e del bilanciamento del bianco non è uniforme su tutti i modelli OnePlus, anche all’interno della stessa serie di smartphone, e il produttore ha promesso che uniformare questi aspetti sarà una delle più alte priorità del team di sviluppo.
  • Gli utenti OnePlus hanno lamentato delle inefficienze dell’autofocus, il team OnePlus ha dichiarato di non essere riuscito a replicare il problema in laboratorio ma ha promesso di verificare costantemente questo aspetto nello sviluppo software futuro.
  • Gli utenti richiedono miglioramenti per il colorito delle persone riprese nei video, per la gestione delle ombre, per la riduzione del rumore e l’introduzione della Super Stabilization, il team di OnePlus ha promesso la massima priorità per questo tipo di richieste.
  • Il team di sviluppo ha lavorato molto sulla modalità video HDR, affermando che risolverà i problemi lamentati di basso range dinamico.
  • Diversi utenti lamentano mancanza di fluidità negli scatti panoramici, ma OnePlus ha affermato di non aver riscontrato il problema nei loro test in laboratorio.
  • Ci sarà poco da fare invece per chi richiede la risoluzione full HD e 4K per tutte le lenti integrate nei comparti fotografici dei dispositivi OnePlus, il team del produttore cinese ha affermato che questo non potrà avvenire a causa di limitazioni hardware sui dispositivi attualmente sul mercato.
  • Lo stesso dicasi per la limitazione temporale nella registrazione a risoluzione 4K, OnePlus non intende rimuovere o estendere questo limite.
  • Verrà ristrutturata l’interfaccia grafica per la modalità d’uso ad una mano, diversi utenti lamentano la poca praticità di quella attuale.
  • Ottime notizie per chi invece richiede il video editing perché una nuova app Galleria è in arrivo, con diverse nuove funzionalità anche per l’editing.
  • La modalità Pro per la registrazione video non è tra le priorità del team di sviluppo al momento, ci si concentrerà sulla modalità classica.
  • Altre novità che potrebbero arrivare in futuro ma che non sono tra le priorità sono lo zoom nella modalità time lapse e la modalità notturna per la registrazione video.
  • Il team di sviluppo ha affermato di credere poco nella modalità Light Painting e negli sticker in realtà aumentata.

Per maggiori dettagli su cosa è uscito fuori dal Open Ear Forum di OnePlus vi suggeriamo di consultare direttamente il post completo sul forum ufficiale.

Via: XDA